In evidenza

LA PASSIONE POPOLARE SCONFIGGE L’AVIDITA’ DELLA SUPERLEGA di Enrico Landoni

Rabbia, sconcerto, disappunto e più di una punta di disgusto. Con questi sentimenti non solo i tifosi ma anche i semplici appassionati di calcio hanno accolto la notizia della costituzione della Superlega europea, in realtà subito naufragata. Tutto merito della fifa, che non vuol dire, in questo caso, federazione calcistica internazionale, bensì paura. Quella di perdere una valanga di voti, nel caso soprattutto dei governanti di Francia e Inghilterra. E di essere duramente contestati e boicottati dai tifosi giustamente indignati, con riferimento invece ai vertici di Milan e Inter in particolare, visto che Agnelli è stato tra gli ultimi a capitolare.  D’altra parte, la scelta di dare vita inopinatamente ad una Superlega europea rappresentava una sorta di pugnalata, sferrata a tradimento dai più ricchi nella schiena degli avversari meno attrezzati sul piano economico, ma non per questo disposti a farsi calpestare o, peggio ancora, a farsi da parte, senza gi ...[segue]

Archivio articoli

Le Notizie

Archivio notizie