In evidenza

QUESTO VOTO NON È UN DERBY TRA GLI EUROPEISTI E I POPULISTI di Barbara Spinelli dal Fatto quotidiano del 26 maggio 2019

 Pubblichiamo in ritardo questa intervista a Barbara SpinelliIntervista a Barbara Spinelli di Stefano Feltri , «Il Fatto Quotidiano», 26 maggio 2019 Barbara Spinelli, qual è la posta in gioco delle elezioni europee di oggi e qual è la sua speranza? La priorità è una riforma radicale dell’Unione, per far fronte a quella che non è più una crisi ma un fallimento generalizzato. Per questo considero del tutto fuorviante, e fittizia, la contrapposizione che si è creata tra cosiddetti europeisti e sovranisti-populisti. L’ascesa delle destre estreme non è la causa del tracollo dell’Unione: ne è il sintomo. L’Ue è senza politica seria da due legislature – ha fallito le politiche migratorie, sociali, ha fallito in politica estera allineandosi a Trump sul Venezuela e mostrandosi incapace di dialogare con la Russia – e quest’afasica inettitudine spiega il rigetto. Abbiamo parlato molto di Europa in questi anni, ma alla fine c’è stata la sol ...[segue]

Archivio articoli

Le Notizie

Archivio notizie